Settori di intervento: Assistenza, Solidarietà, Educazione, Sostegno allo sviluppo.

In Italia, negli anni, sono stati realizzati numerosi progetti a carattere locale, finalizzati allo sviluppo e alla promozione dell’inclusione sociale, della socializzazione intergenerazionale e della valorizzazione del patrimonio culturale.

Progetto C.A.S.A. – Centro Sociale di Aggregazione per Anziani. Attivato in collaborazione con il Comune di Sant’Angelo in Pontano (MC), il Centro Sociale offre agli anziani del paese e dei paesi limitrofi un luogo accogliente e attrezzato dove potersi incontrare e svolgere attività insieme.

Nuovi Italiani. Attraverso attività di dialogo interculturale, conoscenza reciproca e collaborazione pratica, promuove l’inclusione nel tessuto sociale italiano della categoria a rischio di emarginazione degli immigrati, sia di prima che di seconda generazione. Mira a stimolare la conoscenza del territorio e della cultura italiana favorendo il contatto con gli anziani, portatori di conoscenza e tradizione, e i giovani italianDSCN3007i.

Le Radici profonde non gelano, è un progetto finalizzato al recupero e alla salvaguardia delle tradizioni popolari locali attraverso la promozione di un processo di socializzazione intergenerazionale tra giovani e anziani dello stesso territorio. Nasce con lo scopo di diffondere una “Cultura delle Radici” e per innescare nei giovani la voglia di protagonismo nella gestione del territorio ed allontanare il pericolo dello spopolamento delle aree montane e pedemontane delle Marche.

Volontari on action. E’ tratta di un corso di formazione teorico-pratica rivolta ai volontari che intendono partecipare a missioni umanitarie all’estero e/o in Italia. Il corso fornisce elementi teorici di conoscenza dei vari contesti in cui l’associazione opera e propone la realizzazione di attività pratiche, quali escursionismo, arrampicata, speleologia, subacquea, per la preparazione psico-fisica e logistica di volontari che siano in grado di agire sul campo. Uno degli obiettivi principali del progetto è quello di avvicinare i giovani alla natura, al territorio e ai valori dell’amicizia e della condivisione attraverso la realizzazione di attività che stimolino lo spirito di gruppo.

Perigeo Junior, è un progetto che vede il coinvolgimento attivo di bambini di età inferiore ai 12 anni. Mira a far nascere e crescere in loro un sentimento positivo verso la natura, attraverso attività all’aria aperta, escursioni, ecc.

Sinergie per il futuro. Unire le generazioni per progettare il domani. Da marzo 2013 sono operativi due volontari del Servizio Civile Regionale. Il progetto li vede impegnati nella promozione di  contatti interculturali e intergenerazionali, in attività di sensibilizzazione alla solidarietà sociale,  (evidenziandone il protagonismo giovanile) e nella promozione e valorizzazione del territorio di riferimento, le Saline di Penna San Giovanni (MC).

CooperLink. E’ un progetto di sostegno agli studi e di sostegno allo sviluppo avviato da Perigeo nel 2014 a favore di un gruppo di laureati in Scienze Biomediche provenienti dall’università di Dschang- Camerun , impegnati in un importante percorso formativo, per il conseguimento della Laurea in Farmacia, presso le Università degli studi di Urbino (CARLO BO) e Camerino (UNICAM).

Italia